Ervin Laszlo e la GlobalShift University

Ervin Laszlo e la GlobalShift University

Ervin Laszlo, fondatore e presidente del Club di Budapest, co-presidente del World Wisdom Council, e autore di oltre 30 libri nei quali parla dell’urgente necessità di un ampio macrocambiamento per salvare il pianeta e salvare noi stessi.
Una sua importante iniziativa e’ la fondazione della GlobalShift University. Ecco una traduzione della pagina di presentazione:

L’Istituto della GlobalShift University è una universita’ innovativa, non tradizionale, per persone che vogliono diventare agenti di cambiamento positivo ed efficaci leader in un mondo trasformato.

GSU offrirà diplomi di laurea ed undergraduate in Trasformazione Sostenibile, basata su un curriculum di studi potente, recentemente sviluppato, chiamato MacroShift Studies. Gli studenti dopo aver completato con successo il corso degli studi dovranno essere in grado di lavorare in modo efficace alla soluzione dei problemi più gravosi e universali, quelli che compromettono la realizzazione e la sostenibilità di una vita umana produttiva, felice e sana, dell’ equilibrio ecologico e della pace nel mondo.
Come è diverso questo Istituto da altre università?
L’obiettivo delle scuole tradizionali e’ di formare persone altamente competenti che poi si faranno una loro strada e forse avranno un impatto sul mondo.
Per contro, GSU utilizzerà strumenti e tecniche del 21° secolo, per creare una rete interconnessa di grandi e appositamente addestrati “catalizzatori” che lavoreranno in tandem all’interno di istituzioni pubbliche e private ed imprese, esistenti e di nuova creazione, verso la realizzazione di un insieme comune di obiettivi.
GSU sarà un “acceleratore di cambiamento”- lo sforzo di ogni laureato sarà moltiplicato dal numero di persone che toccano direttamente ed influenzano indirettamente attraverso la loro rete di individui illuminati sempre in ampliamento.
Visitate questo sito per saperne di più. E poi, ci aiutateci a Realizzalo!

Traduzione libera di Massimo Soldati

Guarda il video di presentazione su Videoteca
Ancora su Laszlo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.